Rompere per tornare a vivere - Blog Fhenus

Rompere per tornare a vivere

Rompere per tornare a vivere - Fhenus

Rompere per tornare a vivere. Questi strani giorni del coronavirus.

Stare con le nostre famiglie, lasciare per mesi le dinamiche di una vita frenetica fuori dalle nostre case, ci ha portati inevitabilmente ad una nuova consapevolezza collettiva.

“Il mondo funziona benissimo anche senza di noi“.

Esattamente!

La natura, il pianeta, una nuova evoluzione si manifesta inesorabile.

Il 90% della razza umana paralizzata nelle proprie dimore assiste passiva, abituandosi velocemente alle nuove regole della vita stessa.

Molti cercheranno di riprendere esattamente da dove si erano fermati, come al ritorno da una lunga convalescenza, combattendo con tutto quello che hanno da mettere in gioco pur di non dover smontare e ricostruire una posizione conquistata in anni di duro lavoro.

Smontare e ricostruire. In queste due piccole parole si cela un significato di estrema consapevolezza.

Dobbiamo trovare il coraggio di ripartire da un nuovo punto di vista, dobbiamo accettare il grande cambiamento nel lavoro e nel privato.

“Rompere per tornare a vivere”.

Cambiare le regole del gioco, ricercare nuovi standard, lasciare andare il vecchio e frenetico modo di esistere per ritrovare soddisfazione nella semplicità e nella ricerca di progetti orientati al valore delle nostra vita e della comunità.

Rompere antiche relazioni con persone a noi care, interrompere percorsi lavorativi di vecchia data, potrebbe essere molto doloroso, ma la nostra nuova sopravvivenza non farà sconti, la nostra nuova vita è già iniziata.

“Serve un atto di coraggio per esistere anche domani“.

Leader di Valore

Ray

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti per le statistiche e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per ulteriori dettagli visita la Cookie Policy.
Cookie Policy – Privacy Policy